Iggy Pop @ Heineken Music Hall, Amsterdam 

Eh, la differenza. La differenza. Che poi ti rendi conto di tutto. Del perché questo nano di 69 anni è leggenda. Ti rendi conto del perché tutto quello spirito è diventato successo. Del carisma. Ti rendi conto che gli artisti che credi artisti – beh, a volte la parola è da rivedere. Ma forse la…

Il Paese è reale: Manuel Agnelli, X Factor e noi

A distanza di giorni penso che forse stiamo tutti perdendo una buona occasione per starci zitti. Ma si sa, la lingua corre veloce quando c’è da criticare e quando c’è da difendere. Per quanto l’argomento Agnelli mi stia sempre a cuore, devo dire che mi ci sono abbastanza stracciata le palle persino io con questa…

Peter Hook @ Paradiso, Amsterdam 

Hooky. Hey, Hooky. Holy shit, what a concert. And I had to elaborate this concert for quite a while. Another moving in the meanwhile and listen and listen and listen all the songs again and change place again and house and neighbors and view. And mood. And weather. Fucking bipolar weather. Yes, yes, I know….

And now it feels so weird, turning the page

So, so. Where should I start. Mmm. I think I’ll start telling you that my English is shitty. Yep. Shitty. You’ll notice it right away. Telling you just to be sure you will make an effort to understand me anyway. I mean – if you prefer to learn Italian it’s perfectly fine with me, eh….

Come quando eravamo a Milano a guardarci le vene

Mancano le attese e mancano le notti. E la familiarità e la quotidianità. Mancano amiche che cambiano vita, mancano pause e sigarette. Mancano tutto ciò che era scontato e le notti in macchina verso i concerti. Mancano le sere, manca il caldo e la luce in arrivo. Manca il 4 che sbircia l’orrore dei palazzi…

The Winstons, The Winstons

Oh – io arrivo tardi ma arrivo eh. Non è che non li avessi ascoltati appena usciti, ‘sti tre The Winstons dalle facce déjà vu. È che servivano tempo e pressione, per capirlo seriously – quest’album. Perché è potente e carico. Richiede attenzione e pazienza. Impegno, persino. Richiede orecchie disposte a far fluire la musica…

Iniziamo dagli U2

C’è stato un tempo, un tempo moltomolto lontano, in cui gli U2 non facevano cagare. Un tempo in cui Bono non sembrava ancora Malgioglio e Edge non aveva il cappellino in lana. Larry e Adam erano fighi allora e pure mò – che volete che vi dica. Un tempo moltomolto lontano in cui avevano qualcosa…

Just like honey, the Jesus and Mary Chain

La scena finale di Lost in Translation. Quel film sospeso, quel film impossibile. Che si chiude con una colonna sonora impossibile. L’unico bacio. La fine. E con la dolcezza della distorsione, i Jesus and Mary Chain suggerivano le parole adatte. Le parole del desiderio e le parole delle promesse. Just like honey. E con tutta…

La testa indipendente, Tre Allegri Ragazzi Morti

Seconda puntata del viaggio nella discografia dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Mettetevi comodi, entrate in questo cinema ancora non ristrutturato, entrate in questo che non è ancora un multisala. Sedetevi sulle seggioline di legno sopravissute a tre decenni, entrate e dicevo – mettetevi comodi, per quanto possibile. Che la sala puzza di vecchio e i…

Mostri e normali, Tre Allegri Ragazzi Morti

E spariamoci quest’altro viaggio. Iniziamo da qui, Mostri e normali. Che dopo analisi di album e album di dannazione e tormento, sento il bisogno di affidarmi al sano fatalismo del cosmo. Iniziamo dai Tre Allegri Ragazzi Morti. Siamo nel 1999. Boom dell’adolescenza detonata in grembo e zombie di cui non puoi veder la faccia che…

Siberia, Diaframma

Comunque io quegli 80 euri per il vinile originale di Siberia ce li spenderei. Ce li spenderei eccome, avendoli. Appena trovo un lavoro me lo compro. Lovogliolovoglio. Che non c’è ristampa che tenga. È un discone, quello. E  pretendo l’originale. Ecco. Sapere che i Diaframma sono in giro per l’Italia a suonarlo completo, dal vivo,…

Lee Ranaldo @ Paradiso Noord, Amsterdam

Such a nice guy, Lee Ranaldo. Il primo concerto olandese, finalmente. Che già iniziavo a diventare impaziente e stressata – dio, chissà qual è la parte che mi manca di più di Milano. Il concerto di Lee Ranaldo coincide con la prima volta che prendo il battello verso Amsterdam Noord. The other side. Il concerto…