I milanesi ammazzano il sabato, Afterhours

E arriviamo all’album che non capisco, degli After. L’album della paternità e delle fasi che non ho vissuto. Delle fasi che non voglio vivere. L’album dove salvi alcuni spunti, dove intravedi ancora l’uomo che era lí dietro. Prima dei figli e delle reaponsabilità. Prima delle ninnenanne e delle notti in piedi. Cioè, in piedi per…

Le cose cambiano, Giorgio Ciccarelli

Il momento di Le cose cambiano è arrivato nell’esatto istante del mio cambiamento. In questa piccola nuova casa arrampicata su un canale. Nella pioggia e nel buio e le attese. E ho messo il CD, sfogliando con calma ogni pagina del libretto, leggendo i testi. Ho incontrato Giorgio la sera prima di lasciare Milano, il…

Roma live!, Baustelle

Dell’uscita del nuovo album dei Baustelle l’ho scoperto tipo due giorni fa. Un’improvvisata. Non è che io sia proprio un’amante dei dischi live, ma son comunque contenta perché – sai com’è – no concertini da tempo e cerco dei surrogati. E loro mi piacciucchiano siempre tanto. Ecco. Così stamattina mi son messa brava brava ad…

Il teatro degli orrori

Del nuovo album de Il Teatro degli Orrori posso iniziare a parlarne senza averlo neanche ascoltato. E dai, lo so che non si fa. Ma almeno lo dichiaro. Vi dico come sarà: potente, musicalmente parlando. Anacronistico, che il Capovilla cosí è. Enfatico, che pure qui – il Capovilla cosí è. Politico di un’opposizione un po’…

Quello che non c’è, Afterhours

Nell’ultimo mese ho scritto davvero pochi post, lo so. E lo so, che poi la metà di quelli che ho scritto son sugli album degli Afterhours (scusate, lo scrivo per intero così mi si indicizza meglio – anche se normalmente direi solo After). E ora tocca all’album della mancanza. Spariamoci sto viaggio nell’album della nostalgia….

Non è per sempre, Afterhours

Gli After e l’album di Milano. Quello in cui Milano non è la verità. L’album delle strade che conosco e delle sensazioni negate. L’album del dopo. Di quando le cose erano novità esaltanti, del momento ormai finito. L’album di quando si entra nella routine e si cerca un modo per uscirne. L’album un po’ addormentato…