Siouxsie, gli incantesimi e la negazione del bello

La negazione del bello. Ecco chi sei. Che sembra che tutta la vita ti sia colata addosso. Sporca, grottesca. In tutta la tua imperfezione strabica. Con quei capelli esplosi e la faccia vulnerabile. E gli strati di trucco, che anziché nascondere evidenziano. La maschera spaventata di un teatrino esistenziale. L’estetica dello sconvolto. E gli incantesimi…