Intervista ad Andrea Spinelli

Incontro virtualmente Andrea Spinelli per la prima volta su XL, con il suo live painting al concerto de Il Teatro degli Orrori. Inizio a seguire il suo lavoro, mi incuriosisco. Si tratta di due progetti, OnStage Portraits e a Live Painting. E siccome non sono in grado di farmi i fatti miei, iniziamo a chiacchierare…

Le cose cambiano, Giorgio Ciccarelli

Il momento di Le cose cambiano è arrivato nell’esatto istante del mio cambiamento. In questa piccola nuova casa arrampicata su un canale. Nella pioggia e nel buio e le attese. E ho messo il CD, sfogliando con calma ogni pagina del libretto, leggendo i testi. Ho incontrato Giorgio la sera prima di lasciare Milano, il…

Rock Motel

Quando partecipi a un crowdfounding, impegni dei soldini in qualcosa che vorresti davvero vedesse la luce ma non hai certezza che questo accadrà. E nel momento in cui ti impegni all’acquisto, già non vedi l’ora che sia il momento decisivo. E sai che dovrai aspettare, che dopo aver raccolto i fondi il libro che sostieni…

Come le scie che lasciano gli aerei

Come le scie che lasciano gli aerei è uscito nel 2012 per Coconino Press. Andai ai tempi a vedere la presentazione di Brondi – Bruno alla Fnac, ma ho letto il libro solo oggi. Il racconto è scarno e pieno di riferimenti. Lo spazio è lasciato al disegno, alla visione dei particolari e alle intuizioni…

Le ragazzine di Ratigher allo Spazio bk

È un libro denso, questo di Ratigher. Già dal titolo: Le ragazzine stanno perdendo il controllo. La società le teme. La fine è azzurra. Un titolo pressato, una sintesi lunghissima partita dall’idea di riprendere i titoli dei noir anni ’70, spiega Ratigher allo Spazio bk, durante la prima e unica presentazione del suo libro. Un…