Il posto alla fine del mondo

Il posto alla fine del mondo ha l’acqua bassa e ferri – ovunque ferri arrugginiti. Una scritta che introduce a un sottomarino in decomposizione. Il posto alla fine del mondo ha l’abbandono degli angoli nascosti e dell’asfalto lasciato a marcire. Il posto alla fine del mondo riflette il cielo e le scritte senza senso dei…

Before I make a move

Che poi quando impari a parlare delle cose arriva subito la domanda sul limite. Sul filtro. Dove ti devi fermare? Che tu mica l’hai capito, quanto sia opportuno dire. E allora vorresti scrivere a chiunque, vorresti dire di tutti i sogni lucidi e di tutti i risvegli impastati. Vorresti dire di tutte quelle cose rimaste lí…

Istinto

In una via di campagna strettissima e non asfaltata. Erba alta su entrambi i lati. Siamo fuori dalla macchina. Rossa, parcheggiata in mezzo alla strada. Sto in piedi davanti a te, sfrego la mia testa sul tuo collo. Le braccia lungo i fianchi. Mi baci ogni tanto. C’è un vento leggero e il cielo coperto….